Autista Atac su Tik Tok alla guida. E l’azienda la mette alla porta

Incidente

Grave provvedimento dopo le incursioni di un’autista Atac su Tik Tok.

Autista Atac su Tik Tok – La donna pubblicava video divertenti (almeno a suo dire) e a volte anche spericolati. E la cosa grave è che lo faceva durante l’adempimento del pubblico servizio cui era addetta. Ma non solo: se qualche passeggero le faceva notare il suo comportamento poco consono, lei non se ne curava e anzi lo derideva. Troppo per l’azienda municipalizzata capitolina, che, dopo averle comminato una sospensione, è giunta all’extrema ratio. La lettera di comunicazione del ‘congedo’ dovrebbe arrivarle nei prossimi giorni.

Un provvedimento che la 38enne ha provato in tutti i modi a evitare. Prima ha affermato che la sua condotta non era poi così pericolosa come si voleva far credere. Poi ha tentato la via medica: è stata visitata da uno psicologo, che l’ha giudicata affetta da ‘nomofobia’. Un disturbo, il timore ossessivo di non essere raggiungibili telefonicamente, che la costringeva a non poter fare a meno del proprio smartphone. Il tutto è stato dichiarato dal medico in un certificato, poi inviato all’azienda. Inutilmente.

E A SAN LORENZO LITE FINISCE NEL SANGUE