Ponte di Ariccia, salto fatale per un 15enne

Il ragazzo ha fatto un salto di 60 metri; negli ultimi tempi soffriva di depressione

Ponte di Ariccia – Si è lanciato nel vuoto, precipitando per 60 metri: per lui non c’è stato nulla da fare. Il drammatico salto è stato compiuto stamattina da un ragazzo di soli 15 anni. Il giovane è stato visto salire da alcuni passanti sulle reti di protezione del ponte, e restare lì per qualche minuto, come a cercare il coraggio per compiere il terribile gesto.

Il Ponte di Ariccia

I presenti hanno provato a dissuaderlo, ma non c’è stato nulla da fare: il ragazzo si è lanciato di sotto, togliendosi così la vita. Sul posto sono poi arrivati gli agenti del Commissariato di Albano.

Le ragioni del gesto

A seguito degli accertamenti del caso è risultato che il quindicenne soffriva da qualche tempo di depressione. Il luogo scelto dal giovane per compiere il terribile gesto è tristemente noto come “ponte dei suicidi” poiché molte altre persone in passato hanno scelto questo luogo, vista la grande altezza che lo contraddistingue, per lanciarsi di sotto e mettere fine alla propria vita.

La lego lancia il primo set lgtb

ULTIME NOTIZIE

LEGGI ANCHE