pride 2021
pride 2021

Pride 2021 – A Roma oltre 4.000 persone a tutela dei diritti lgbt

In occasione del Pride 2021 in Italia sono state organizzata manifestazioni in sei città: Roma, Milano, L’Aquila, Ancona, Faenza e Martina Franca. Nella Capitale l’appuntamento era previsto per le 17.00 in Piazza Vittorio: da qui è partito il corteo (senza carri) diretto piazza della Repubblica. All’appuntamento sono attese oltre 4.000 persone. All’evento hanno presenziato anche il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, il candidato sindaco del Pd Roberto Gualtieri e la senatrice democratica Monica Cirinnà.

Lo slogan dell’iniziativa, a Roma, è Orgoglio e Ostentazione, ma l’intento dell’organizzazione è rappresentato pienamente da un cartello che recita: “Per la laicità dello Stato aboliamo il concordato“. L’obiettivo della manifestazione rientra nell’ottica della tutela dei diritti Lgbt e del sostenere il Ddl Zan. Nel 2021 risulta pressoché inverosimile che sia necessaria una manifestazione per affermare i diritti degli appartenenti alla categoria Lgbt eppure, in un contesto così delicato come quello attuale, oggi più che mai urge alzare la voce.

Pride 2021
Pride 2021 a Roma

CONTE GRILLO, ROTTURA