tifosi inglesi a roma
tifosi inglesi a roma

Tifosi inglesi a Roma per Ucraina Inghilterra: no del Governo britannico

Nella Capitale si sono registrati i primi casi di variante delta. Pertanto, in vista di Ucraina Inghilterra si fa sempre più delicata la situazione alla luce dell’arrivo dei tifosi inglesi a Roma. Il Governo britannico ha sconsigliato vivamente ai supportes di recarsi all’Olimpico per assistere al match. Per coloro che arrivano dal Regno Unito, infatti, è prevista una quarantena di 5 giorni, fattore che renderebbe complessa e difficilmente realizzabile anche solo l’idea della trasferta in Italia.

L’APPELLO DEL GOVERNO

Riteniamo – ha chiosato la sottosegretaria al Commercio britannica Anne Marie Trevelyan – che non sia il caso di affrontare la trasferta. La cosa migliore in questa circostanza è tifare la Nazionale Inglese da casa“. Questo l’appello del Governo che ha posto l’accento sui rischi che il viaggio a Roma può portare con sé. Non resta dunque che attendere le prossime ore per capire se il messaggio delle autorità britanniche sarà stato recepito dai tifosi.

tifosi inglesi a Roma
Tifosi inglesi a Roma

VENDITTI VITTIMA DI BULLISMO