RIFIUTI ROMA Bonus ai netturbini: c’è l’accordo tra Ama e sindacati

RIFIUTI ROMA Bonus ai netturbini. Siglata un'importante intesa per provare a far partire il piano straordinario di pulizia

RIFIUTI ROMA Bonus ai netturbini. E’ questo il punto più importante di quello che la municipalizzata definisce “il nuovo corso delle relazioni industriali del vertice appena rinnovato“. L’ok è arrivato ieri e avrà valore dal 22 dicembre fino al 9 gennaio. In sintesi, è previsto un aumento in busta paga come incentivo ai dipendenti a lavorare di più e non prendersi ferie o malattie. Le cifre, spiega Ama in una nota, vanno dai 360 euro lordi, per chi non farà alcuna assenza, a scendere: 260 lordi a chi mancherà fino a 3 giorni e 200 a chi arriverà a massimo 5 giorni di astensione dal lavoro. Superata tale soglia, non si avrà diritto ad alcun bonus. Per finanziare l’intesa, sostanzialmente vista come un’arma contro l’assenteismo, Ama ha stanziato circa 3 milioni di euro. Ad essere coinvolto sarà l’intero comparto a disposizione per le varie attività di pulizia e raccolta, operanti in tutti i turni di lavoro e limitatamente ai giorni feriali. Per i festivi, invece, ci sarà un altro accordo, che dovrebbe essere sottoscritto tra le parti in un incontro a fine novembre.