rifiuti roma
rifiuti roma

Rifiuti Roma, è degrado. L’aiuto arriva dal Nord Italia

In merito alla questione rifiuti Roma è alle prese con una vera e propria emergenza. Dal Nord la soluzione

Sul tema rifiuti Roma, suo malgrado, si trova in prima linea in quella che è diventata un’emergenza a tutti gli effetti. Il degrado è tangibile e, a, tal proposito, il neo sindaco Roberto Gualtieri ha promesso un’operazione di pulizia straordinaria per far rivivere la Capitale. Si tratta di una situazione estremamente delicata, all’insegna di cassonetti strapieni e bottiglie rotte per strada e sulle panchine. Una condizione da cui Roma deve uscire in fretta: in questo contesto la soluzione sta nel trovare città o regioni disposte a farsi carico dei rifiuti capitolini.

RIFIUTI ROMA, LA SOLUZIONE

Nelle ultime ore Ama (municipalizzata dei rifiuti romani) ha raggiunto un accordo con Mantova Ambiente (società con sede nell’omonima città lombarda) per poterne utilizzare la relativa discarica, in ottica smaltimento, fino al 31 dicembre 2022. In questa direzione è stata fatta richiesta alla Regione Toscana relativamente, nella fattispecie, a impianti di incenerimento. Non resta dunque che attendere ulteriori sviluppi.