ULTIME NOTIZIE – Calissano, la procura di Roma apre un’inchiesta per omicidio colposo

Nelle prossime ore l'autopsia per chiarire le cause della morte

Calissano
Calissano
Facebook

I pubblici ministeri di Roma hanno avviato un’inchiesta per la morte di Paolo Calissano. L’attore, 54 anni, era stato rinvenuto ieri senza vita, a Roma.

MORTE CALISSANO – L’AGGIORNAMENTO

I pm hanno aperto un fascicolo per effettuare una serie di accertamenti, tra cui un’autopsia. Oltre al cadavere dell’attore, trovato nel letto, sono state raccolte anche pillole di psicofarmaci. L’ipotesi è quella per cui l’attore possa essere morto di overdose, causata proprio dalle pillole che usava per curare la sua depressione. Al momento quello che è emerso dalle investigazioni è una casa in ordine, senza segni di colluttazioni e il corpo dell’attore in stato di decomposizione. Per questo si pensa che Calissano sia morto da almeno un paio di giorni. L’allarme è stato dato dalla compagna che ha avvisato le forze dell’ordine, non essendo riuscita a contattare l’attore telefonicamente.

CAMBIA GDPR