Roma Lido, prosegue l’odissea: intera tratta ko e pendolari nel caos

Non c'è pace per la tratta ferroviaria Roma Lido. E soprattutto per i suoi utenti. L'ultima crisi questa mattina all'alba.

roma lido odissea

Roma Lido, questo è l’inferno. Nelle ultime ore il servizio ha subito una nuova interruzione, l’ennesima. Colpa di alcuni cavi, che si sarebbero staccati dall’alimentatore elettrico all’altezza di Acilia. Risultato, treni fermi sull’intero percorso, sia in un senso che nell’altro. E migliaia di pendolari costretti a far ricorso ai bus sostitutivi. Per loro fortunatamente nessuna conseguenza: merito dei nuovi interruttori super veloci, che hanno disattivato la corrente appena poco prima del contatto tra i cavi e il convoglio.

Per risolvere il problema sono tuttora al lavoro i tecnici dell’Atac. Intanto però si registra, inevitabile, la ressa di persone all’interno delle navette messe in campo per ovviare. Tra esse, la maggior parte copre l’intera tratta ferroviaria. Altrimenti, a disposizione ci sono i mezzi Astral S15 e i pullman dello 070.

CAMBIA GDPR