ARICCIA Rissa alla partita di pallanuoto: poliziotto nei guai

ARICCIA Rissa alla partita di pallanuoto: tra i coinvolti anche un membro delle forze dell'ordine

ariccia rissa partita pallanuoto
Ultimo aggiornamento:

ARICCIA Rissa alla partita di pallanuoto. L’episodio risale allo scorso 30 aprile, durante un match valevole per il campionato Regionale Under 16. In campo c’era la squadra della città castellana, contrapposta ai capitolini del Sis Roma. Il vero scontro ha avuto luogo però sugli spalti. Colpa di alcuni genitori, protagonisti di un diverbio piuttosto accesso e per questo ben presto degenerato. Dalle parole ai fatti, i contendenti non si sono fatti mancare proprio nulla, costringendo all’intervento i Carabinieri.

ARICCIA RISSA, POLIZIOTTO NEI GUAI

I quali hanno denunciato una persona: un poliziotto, appartenente al corpo della Questura di Roma ma in quel momento semplice tifoso della squadra ospite. Avrebbe colpito in testa con un manganello un sostenitore locale di 51 anni e per questo dovrà ora rispondere di lesioni e uso d’arma impropria. La vittima, medicata in loco, è stata poi visitata all’Ospedale dei Castelli: guarirà in 3 giorni. Secondo indiscrezioni, l’aggressore non era nuovo ad episodi di violenza durante le partite del figlio.