Roma, spaccio a Tor Bella Monaca: sequestrati 17 chili di ‘roba’ (FOTO)

Roma, spaccio a Tor Bella Monaca. In manette anche un uomo di 41 anni

racconti nella rete
Ultimo aggiornamento:

Roma, spaccio a Tor Bella Monaca. Nel corso dell’operazione, i Carabinieri hanno tratto in arresto un uomo già sottoposto a regime di sorveglianza speciale. I militari, mentre stavano pattugliando in borghese la zona, lo hanno visto passare al volante di un’auto. Insospettiti, hanno deciso di pedinarlo e sono così giunti nel quartiere denominato Morena. Qui il 41enne è stato fermato e perquisito, operazione quest’ultima che ha portato una brutta sorpresa. Nascoste nell’auto, sono state infatti rinvenute diverse scatole con un’etichetta che recava un indirizzo diverso da quello in cui l’uomo risiedeva. Le hanno aperte e all’interno hanno trovato numerose confezioni dal contenuto ‘stupefacente’.

SPACCIO A TOR BELLA MONACA, ARRESTI E SEQUESTRI

Per la precisione, circa 12 chili di droga, di cui 8 di hashish e oltre 4 di marijuana. Un altro chilo e mezzo di hashish, insieme a quasi 3000 euro in contanti, probabile provento dello spaccio, è stato invece scoperto e sequestrato nell’abitazione del 41enne. Che, dopo aver ricevuto le manette ai polsi, è stato condotto in caserma, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Il suo fermo è stato poi convalidato e attualmente l’uomo si trova detenuto nel carcere di Latina. Da altri accertamenti, gli inquirenti sono infine venuti a conoscenza che il 41enne avrebbe dovuto ricevere tre pacchi dalla Spagna. Rinvenuti giacenti presso un corriere e scoperto il contenuto in ulteriori 3 chili di hashish, sono stati anch’essi posti sotto sequestro.

racconti nella rete

racconti nella rete