Foto Hitler a Roma, scoperto album inedito sulla visita del Fuhrer

Con le foto Hitler a Roma torna alla luce un documento storico di grandissima importanza. Le immagini, 38 e in bianco e nero, costituiscono infatti una testimonianza diretta del soggiorno nella Capitale del dittatore tedesco. In particolare, si soffermano su come la città, in quel lontano 1938, si preparò ad accoglierlo: una immortala infatti le insegne naziste poste davanti al Colosseo. In altre si vede invece il corteo d’auto della sicurezza, sullo sfondo di Piazza Esedra in un caso e dell’Altare della Patria nell’altro. Entrambi i monumenti vengono fotografati dall’alto, quasi ad esaltarne l’imponenza, illuminati da un fascio di luci che crea giochi fantasmagorici.

FOTO HITLER A ROMA, LE INDAGINI DEI CARABINIERI

Il rinvenimento è avvenuto ad opera dei Carabinieri del nucleo TPC (Tutela del Patrimonio Culturale). Saranno loro ora a restituirle al legittimo proprietario. Le foto Hitler a Roma sono state scoperte nel maggio 2020 a L’Aquila, in casa di un collezionista. L’uomo stava per metterle in vendita su Internet, insieme ad altri documenti storici sottratti ad archivi del centro Italia. All’Istituto Luce, spiegano gli investigatori, si è arrivati tramite la stampigliatura sul recto delle immagini, scattate da due dipendenti dell’ente. Il numero di serie sul catalogo ne ha poi indicato la provenienza e il carattere del tutto inedito.

Fabio Villani
Laureato alla Specialistica in Filologia Greca e Latina. Esordisco nel giornalismo durante un tirocinio universitario. Tra le mie passioni, calcio, cinema e musica

ULTIME NOTIZIE

LEGGI ANCHE