Gas Italia, nuovo taglio della Russia alle forniture: l’annuncio

Gas Italia, il problema ora si fa serio. A darne notizia, in un comunicato ufficiale, l’Ente Nazionale Idrocarburi: “Oggi la quantità di gas che Gazprom fornisce al nostro paese verrà ridotta di un terzo rispetto alla media degli ultimi giorni“. Il che, tradotto in soldoni, significa “volumi di gas pari a circa 21 milioni di metri cubi al giorno“: ovvero, circa 11 milioni in meno rispetto ai “32 milioni arrivati fino a qualche giorno fa“. E non si esclude che il provvedimento possa aumentare ulteriormente di livello: “Eni informerà circa nuove e significative variazioni dei flussi“.

GAS ITALIA, L’EUROPA SCENDE IN CAMPO

Immediata è arrivata la risposta della Commissione Ue: “Putin – si legge in un tweet – continua ad usare l’energia come un’arma. Dodici paesi dell’Unione sono già direttamente interessati“. E in vista dell’inverno, prosegue: “Riempire le nostre capacità di stoccaggio può aiutarci a prepararci qualora dovessero verificarsi altre interruzioni o tagli delle forniture“. Tra i paesi coinvolti anche la Germania, che almeno per i prossimi 10 giorni non riceverà gas a causa di lavori al gasdotto Nord Stream 1.

Fabio Villani
Laureato alla Specialistica in Filologia Greca e Latina. Esordisco nel giornalismo durante un tirocinio universitario. Tra le mie passioni, calcio, cinema e musica

ULTIME NOTIZIE

LEGGI ANCHE