Maltempo a Roma, Vigili del Fuoco al lavoro per tutta la notte

Maltempo a Roma, il resoconto degli interventi per i danni provocati da pioggia e vento

maltempo a roma vigili del fuoco
Ultimo aggiornamento:

Maltempo a Roma. In poche ore, il grande caldo di questi giorni è diventato un ricordo. Nella notte ha infatti lasciato spazio a violente precipitazioni, che hanno creato momenti di terrore tra i cittadini della Capitale e dei dintorni. Numerose, a partire dalla mezzanotte, le chiamate alla Sala Operativa del Comando romano dei Pompieri, costretti ad intervenire in circa 150 occasioni. Tra esse, la maggior parte riguardava alberi e rami pericolanti, oltre a cornicioni e tegole a rischio crollo e dunque prontamente rimossi. Ma non sono mancati nemmeno controlli su insegne dei negozi e pali per le utenze domestiche.

MALTEMPO A ROMA, LE ZONE PIU’ FLAGELLATE

Una mole a cui gli uomini del corpo hanno dovuto aggiungere interventi ordinari di vario tipo. Tra le zone più colpite, quella dei Castelli Romani e in generale tutto il quadrante Sud di Roma. Ma pioggia e vento non hanno risparmiato nemmeno, più a nord, Guidonia e l’area litoranea settentrionale. In corso inoltre, in via del Torraccio di Torrenova, la rimozione di una ringhiera pericolante. La struttura sarebbe stata centrata da una batteria di pannelli fotovoltaici che si sarebbero disancorati dalla sede probabilmente a causa del forte vento.