Calciomercato Roma – Wijnaldum e Zaniolo, società al lavoro per sostituire i 2 infortunati: tutti i nomi

Calciomercato Roma - Giallorossi alle prese con il completamento della rosa. Freme dunque l'attività in questi ultimi giorni di sessione estiva

Calciomercato Roma – Un attaccante e un centrocampista. Questi gli obiettivi in un periodo in cui al primato in classifica a punteggio pieno hanno fatto purtroppo da contraltare gli infortuni. Ben due nel giro di poche ore: ha iniziato Wijnaldum con una frattura alla tibia in allenamento, cui è seguita la lussazione alla spalla rimediata ieri sera da Zaniolo. Problemi non di poco conto per Josè Mourinho, che, in conferenza stampa dopo la partita, non ha mancato di sottolineare come la coperta stia iniziando a diventare corta. Ora sta dunque alla società porre rimedio, sfruttando questi 9 giorni che il calciomercato Roma estivo concede ancora alle trattative.

CALCIOMERCATO ROMA – ATTACCO, TUTTO SU BELOTTI

Sul fronte offensivo, il nome in pole è lo stesso da giorni: Andrea Belotti. Il ds Pinto lo ha segnato in cima alla lista della spesa, come l’elemento da prendere prima di ogni altro. L’accordo è già stato raggiunto, sulla base di un contratto di tre anni da 3 milioni d’ingaggio ciascuno. Per l’ufficialità non manca quindi che liberare almeno una casella nel reparto. Sotto questo aspetto, si attendono a stretto giro novità positive: da Shomurodov, che potrebbe passare al Bologna in prestito con obbligo, fissato sui 14 milioni; a Felix, in procinto di accettare la Cremonese, a titolo definitivo per 4 milioni più bonus. Senza dimenticare Kluivert, praticamente diretto verso il Fulham.

Calciomercato Roma Belotti
Andrea Belotti

CALCIOMERCATO ROMA – CENTROCAMPO, SUGGESTIONE NINJA

Quanto invece al vice Wijnaldum, si proverà a non impattare troppo sulle casse, puntando su un innesto temporaneo con diritto. A differenza del capitolo attaccante, in questo caso il ventaglio delle opzioni da cui attingere è piuttosto ampio: si parte da Tameze del Verona, passando per la suggestione del ritorno di Nainggolan. Quest’ultimo, legato fino al 2023 all’Anversa, nelle scorse ore avrebbe avanzato la propria candidatura per dare una mano alla squadra a cui è ancora molto legato. Ma non si escludono nemmeno le ipotesi Grillitsch (a costo zero) e Paredes (altro ex, su cui però resta in vantaggio la Juventus).

ULTIME NOTIZIE