Camara alla Roma – Il classe ’97 scelto per sostituire Wijnaldum (VIDEO)

Camara alla Roma, la corsa al vice Wijnaldum ha un vincitore. Guineano, alto 182 cm, il suo arrivo nella Capitale è previsto tra qualche giorno. I due club hanno infatti raggiunto un’intesa sulla base di 1,5 milioni per il prestito oneroso, cui ne andranno aggiunti 7 per l’eventuale riscatto. Camara alla Roma l’ha spuntata al fotofinish sul cagliaritano Nandez, che ha rifiutato la proposta di trasferimento in prestito avanzata da Tiago Pinto. Il quale, incassato l’ok di Mourinho, si è quindi diretto ad Atene. E, in poco tempo, ha sbaragliato la concorrenza di Monza e Lille.

CAMARA ALLA ROMA, LA SCHEDA DEL GUINEANO

Camara alla Roma
Georginio Wijnaldum

Di professione mezzala, Camara è in realtà un giocatore che spazia molto. Il suo apporto da interno può essere dunque consistente sia con uno che con due compagni di reparto. Non troppo tecnico, si inserisce tuttavia molto bene. Può inoltre vantare una forza fisica e una resistenza di livello invidiabile. Giunto in Europa nel 2016, nelle file dell’Ajaccio, dopo due stagioni si trasferisce in Grecia. Qui diventa ben presto un pilastro, facendosi notare, anche a livello realizzativo, sia in campionato che in Champions. Finito sul mercato dopo l’ultima eliminazione dai preliminari della UCL, la Roma non se l’è lasciato scappare.

CLICCA QUI PER UN ASSAGGIO DI CAMARA ALL’OPERA

1 commento

I commenti sono chiusi.