🟥 ULTIME NEWS

🟥 ULTIME NEWS

Minacce alla Meloni sui social, rintracciato l’autore dei pesanti post contro la premier

Minacce alla Meloni sui social. “Finirai per far uccidere te e tua figlia. Non togliere il reddito di cittadinanza perchè muori“. Queste alcune delle parole rivolte al presidente del Consiglio e postate su Twitter. Condite, tanto per non farsi mancare nulla, da una bella dose di turpi insulti. “Ricorda che mi costringi ad annientare la tua vita se tocchi il reddito – prosegue il cinguettio esagitato – Non sto scherzando. Mi faccio 40 anni di carcere, almeno mangio, ma ti sventro. Veramente attenta, finiscila con questa storia di togliere il reddito di cittadinanza altrimenti ti ammazzo. E non sarò da solo“.

MINACCE ALLA MELONI, CHI E’ L’AUTORE

Parole incommentabili quelle giunte da un account proveniente dalla Sicilia. Su di esso, al momento, il gestore del social network non ha ancora decretato provvedimenti. Comunque a dare notizia delle minacce è stato il team di Fratelli d’Italia, sul proprio profilo Twitter ufficiale. E in questi minuti la Polizia ha individuato chi ci sarebbe dietro i folli messaggi. Si tratterebbe di un 27enne originario del Siracusano, disoccupato. Dovrà adesso rispondere di violenza privata. In base agli indizi raccolti, l’A.G. ha disposto la perquisizione della sua abitazione e dei suoi dispositivi informatici. Questi ultimi, al pari dell’account incriminato, sono stati immediatamente posti sotto sequestro.

Fabio Villani
Laureato alla Specialistica in Filologia Greca e Latina. Esordisco nel giornalismo durante un tirocinio universitario. Tra le mie passioni, calcio, cinema e musica

LEGGI ANCHE

ULTIME NOTIZIE

Metro A di nuovo guasta