🟥 ULTIME NEWS

🟥 ULTIME NEWS

Francesco Rocca in conferenza “Ridarò dignità ai cittadini della Regione Lazio”

Francesco Rocca in conferenza stampa si presenta ai cittadini della Regione Lazio.

Nella conferenza stampa di questa mattina, presso Palazzo Ripetta, storica struttura fra via del Corso e Piazza del Popolo, l’ex presidente della Croce Rossa Italiana, si presenta agli elettori e alla stampa in vista delle elezioni di febbraio. I cittadini infatti saranno chiamate alle urne per votare il nuovo presidente della Regione Lazio che prenderà il posto del governatore dimissionario, Nicola Zingaretti.

Questa è una regione ferma, per questo mi sono candidato. Una regione che non ha fatto passi in avanti, ma che è peggiorata. Liste di attesa interminabili, pronto soccorso che lasciano a desiderare senza posti letto. Ancora oggi c’è il problema barelle nei nostri ospedali. Manca la dignità! Quando sarò presidente, perché io sarò presidente, voglio riportare il dialogo con le comunità, con i sindaci, con i cittadini. Questa regione è ferma da dieci anni. Bisogna rilanciare l’economia”.

Francesco Rocca in conferenza stampa

“Con il Giubileo Roma dovrà essere la locomotiva della Regione Lazio. La. Capitale d’Italia merita più poteri perché è una città con un patrimonio enorme ma troppo così trascurata. Dovremo essere responsabili e governare con una squadra all’altezza della situazione. Il Lazio sarà una regione verde pronta ad affrontare le sfide del cambiamento climatico.”

In una sala gremita da giornalisti e politici, Francesco Rocca conclude il suo breve intervento auspicandosi che “Nessuno rimarrà indietro. Con merito e lungimiranza ridaremo ai cittadini del Lazio le riforme necessarie per ridare splendore e benessere alla nostra regione”.

Redazione
Siamo la redazione. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

LEGGI ANCHE

ULTIME NOTIZIE