🟥 ULTIME NEWS

🟥 ULTIME NEWS

Italia gas russo, indipendenza vicinissima: la conferma di ENI

Italia gas russo, un binomio destinato a sciogliersi a stretto giro. A confermarlo l’ENI, per bocca del proprio ad Claudio De Scalzi. Quest’ultimo ha parlato a margine della visita al Giardino Mattei di Algeri, svolta insieme alla premier Giorgia Meloni. E ha azzardato una previsione circa i tempi di azzeramento delle forniture dalla Russia. “Sono positivo – ha detto – Credo che avverrà nell’inverno 2024-25. Se continuiamo così, direi che le cose andranno nel verso giusto“.

Poi, quanto alla sostituzione, ha sottolineato l’importanza proprio del paese nordafricano. “Gli accordi sulle quantità – ha spiegato – vengono aggiornati ogni anno e finora l’Algeria li ha sempre rispettati. Ci ha dato oltre 3 miliardi di metri cubi e altrettanti ce ne darà nel 2023. E poi altri ancora“. Un dato in costante aumento: “Solo 2 anni fa ce ne dava 21 miliardi. Adesso è passata a 25 e l’anno prossimo arriveremo a 28. Poi nel 2024 andremo ancora oltre. L’Algeria è un partner strategico che sta aiutando molto l’Italia“.

Fabio Villani
Laureato alla Specialistica in Filologia Greca e Latina. Esordisco nel giornalismo durante un tirocinio universitario. Tra le mie passioni, calcio, cinema e musica

LEGGI ANCHE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIME NOTIZIE