🟥 ULTIME NEWS

🟥 ULTIME NEWS

Martina Scialdone, il ristoratore si difende: “Informazioni false e diffamatorie”

Martina Scialdone. Questo il nome della donna di 35 anni, avvocato, uccisa ieri fuori da un locale in zona Appio Latino, a Roma. A sottrarla alla vita è stato l’ex compagno, ingegnere di 61 anni, che non accettava la fine della loro relazione. Secondo le prime ricostruzioni, i due avrebbero tentato un’ultima volta di chiarirsi. Nel giro di qualche minuto, la situazione è però precipitata e hanno iniziato a litigare furiosamente. Fino al tragico epilogo, quando l’uomo avrebbe estratto una pistola ed esploso a bruciapelo un colpo all’indirizzo dell’ex compagna. Che purtroppo non le ha lasciato scampo.

MARTINA SCIALDONE, LE DIVERGENZE SULLE RICOSTRUZIONI

Il 61enne deteneva regolarmente l’arma, utilizzabile solo per fini sportivi. E invece con essa si sarebbe presentato all’appuntamento con la legale. Avrebbe fatto fuoco e poi si sarebbe dato alla fuga. La sua latitanza si è però conclusa qualche ora più tardi, a casa sua, in zona Fidene. E’ qui infatti che le forze dell’ordine lo hanno individuato e fermato. Sui momenti precedenti l’omicidio, c’è al momento divergenza: secondo l’Ansa, infatti l’assassino avrebbe raggiunto la donna a cena con il fratello, mentre Repubblica e Corriere sostengono che sia stata lei ad andare a cena con lui.

MARTINA SCIALDONE, LE PAROLE DEL RISTORATORE

Il tentativo di riconciliazione è però, come detto, ben presto naufragato. Stando ad alcune ricostruzioni, Martina avrebbe provato a sfuggire all’ex compagno rifugiandosi in un bagno. A questo punto, sarebbero intervenuti i titolari del ristorante, intimando ai due di andare via perchè disturbavano gli altri clienti. Una versione però smentita dai diretti interessati a Repubblica: “Informazioni false e diffamatorie. Abbiamo subito chiamato la Polizia e chiesto alla donna se voleva restare nel locale. Lei però ci ha detto che era tutto ok ed è uscita per andare via“.

Fabio Villani
Laureato alla Specialistica in Filologia Greca e Latina. Esordisco nel giornalismo durante un tirocinio universitario. Tra le mie passioni, calcio, cinema e musica

LEGGI ANCHE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIME NOTIZIE