Seguici sui Social

News

Furto di olio a una famiglia di agricoltori siciliani a Roma: una gara di solidarietà sul web per un danno di 5mila euro

Furto di olio a una famiglia di agricoltori siciliani a Roma: una gara di solidarietà sul web per un danno di 5mila euro

Pubblicato

il

Furto di olio ai contadini arrivati a Roma dalla Sicilia: danno di 5mila euro, gara di solidarietà sul web

Furto di olio a una famiglia di agricoltori siciliani a Roma: una gara di solidarietà sul web per un danno di 5mila euro

Una famiglia di agricoltori proveniente da Ribera, in provincia di Agrigento, viaggia da anni dalla Sicilia a Roma Sud per vendere olio extravergine d’oliva e arance. Purtroppo, il viaggio si è trasformato in un’esperienza traumatica quando il loro furgone è stato oggetto di un raid criminale come riportato dal Messaggero. La famiglia ha subito un danno di circa 5mila euro, rubati arance, oltre 50 latte di olio del valore di 60 euro ognuno, soldi in contanti, un cellulare e i documenti con l’autorizzazione dell’Asl per vendere i prodotti.

La figlia della famiglia ha lanciato un appello sui social media, ricevendo centinaia di commenti solidali. Molte persone le hanno suggerito di creare una raccolta fondi per aiutare i genitori. Da lunedì, sono stati raccolti già oltre 3 mila euro da offerte provenienti da tutta Italia. La solidarietà dimostrata ha commosso la madre della ragazza che ha espresso gratitudine per il sostegno ricevuto.

La famiglia ha anche fatto un appello affinché, nel caso qualcuno tentasse di rivendere l’olio con la loro etichetta, le forze dell’ordine fossero avvertite perché si tratta di merce rubata. Gli agricoltori temono che i ladri possano rivendere i loro prodotti e chiedono di segnalare alle autorità competenti qualsiasi tentativo di commercializzare la merce rubata.

 

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA