ROMA Abusi su minori in oratorio: tre arresti

ROMA Abusi su minori in oratorio: tre arresti.

ROMA Abusi su minori in oratorio. Con questa accusa tre persone sono state arrestate dagli agenti della Polizia di Stato. A quanto si apprende, si tratterebbe di tre romani, M.P., B.P. e D.I., di età compresa tra i 65 e 85 anni. Il provvedimento nei loro confronti è stato disposto dal giudice per le indagini preliminari per i gravi indizi di reato a loro carico. I tre si sarebbero resi protagonisti di ripetuti episodi di violenza sessuale, consumati tra il 2012 e il 2018. Gli agenti della IV Sezione della Squadra Mobile eseguito la misura cautelare lunedì scorso, al termine di una complessa e delicata indagine coordinata dai magistrati del Gruppo Antiviolenza della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma.

Quanto ricostruito dagli investigatori ha delineato un quadro di perpetrate violenze a danno di due adolescenti, che, come è stato appurato, al momento degli abusi, vivevano una condizione di difficoltà economica e sociale. Uno degli arrestati era riuscito a conquistarsi la fiducia e la simpatia dei due ragazzi all’interno di un oratorio della Capitale. L’uomo scherzava insieme ai ragazzi, facendo leva sul suo aspetto che incuteva sicurezza. I rapporti erano così stretti che li ha addirittura ospitati più volte a casa propria e in quella degli altri due indagati. In questo modo, i tre hanno potuto in piena libertà abusare sessualmente dei ragazzini, dandogli in cambio soldi. Inoltre, si approfittavano della loro condizione per prendersi gioco di loro, manipolarli e promettergli che avrebbero provveduto alle loro spese.

INTANTO PAURA QUESTA NOTTE A CENTOCELLE

Ti potrebbe interessare