fbpx
Seguici sui Social

Pubblicità

Sport

DOPING Russia stangata: niente Mondiali e Olimpiadi

Pubblicato

in



DOPING Russia stangata: niente Mondiali e Olimpiadi.


DOPING Russia stangata. Il paese ha infatti ricevuto la sanzione più pesante nella storia dell’olimpismo. Il motivo è la recidiva falsificazione di dati dei controlli antidoping sui suoi atleti. A comunicare la decisione sarà la Wada (l’Agenzia Mondiale Antidoping), in una conferenza stampa a Losanna alle ore 13.30. Il portavoce della Wada ha comunicato che “l’elenco completo delle raccomandazioni è stato approvato all’unanimità” dai dodici membri del Comitato esecutivo. La Russia entro 21 giorni potrà presentare ricorso, poi sarà la Corte Internazionale dello Sport a doversi esprimere definitivamente. 

In base alla sanzione, il paese non potrà nè ospitare nè candidarsi per importanti eventi sportivi (come le Olimpiadi e i Mondiali di calcio) per i prossimi quattro anni. Gli atleti russi potranno invece parteciparvi, ma solo come neutrali.

INTANTO ERA PALLOTTA ALLA ROMA VICINISSIMA ALLA CONCLUSIONE 

Continua a leggere
Pubblicità