mini market
mini market

Laurentina, commesso di un mini market molesta cliente minorenne

La reazione della ragazza ha richiamato l’attenzione degli altri Clienti che hanno chiamato i Carabinieri

Roma. Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione Roma Trullo hanno arrestato un cittadino del Bangladesh di 47 anni con l’accusa di violenza sessuale aggravata in danno di minore. La vittima è una ragazza di 17 anni, che si trovava ieri all’interno del mini market di Via Vigna Murata dove l’uomo lavora come commesso. Questo ha cominciato a molestare pesantemente la ragazza all’interno dell’esercizio; la minorenne ha allora reagito alle inopportune avances dell’uomo, urlando e richiamando l’attenzione degli altri clienti presenti, che hanno immediatamente allertato i Carabinieri. Il 47enne è stato ammanettato e trattenuto in caserma in attesa di essere condotto in carcere.