Gasparri candidato – Ormai è quasi ufficiale. Sarà lui l’uomo del Centrodestra

Gasparri candidato Sindaco? Manca solo l’ufficialità, ma sarà Maurizio Gasparri il candidato del centrodestra

Gasparri candidato Sindaco? Manca solo l’ufficialità, ma secondo le ultime indiscrezioni, sarà lui il prescelto per la corsa al Campidoglio.

La Carriera politica di Maurizio Gasparri

Il senatore, nato a Roma il 18 luglio del 1956, dopo aver conseguito la maturità classica al Liceo Torquato Tasso di Roma, si dedica subito all’attività politica e negli anni ’70 entra a far parte del Fronte della Gioventù, per poi diventarne segretario provinciale, con Gianfranco Fini segretario nazionale.

Gasparri divenne anche giornalista grazie alla collaborazione con “Il Secolo d’Italia”. Viene eletto deputato nel 1992 con il Movimento Sociale Italiano e, nello stesso periodo (’92-’94) è anche consigliare comunale di Fiumicino.

La carriera politica di Gasparri è legata da sempre alla destra, e nel 2001 raggiunge il suo punto più alto, grazie a Silvio Berlusconi che lo nomina ministro delle Comunicazioni. In questa veste Gasparri si fece promotore di una legge di riordino del sistema televisivo denominata appunto “Legge Gasparri”. Una legge molto contestata che passò soltanto dopo 130 sedute di discussione e interminabili polemiche sul pluralismo informativo.

Se l’indiscrezione sarà confermata. Gasparri sarà l’unico candidato del centrodestra che dovrà sfidare la sindaca Virginia Raggi, Roberto Gualtieri e l’europarlamentare Carlo Calenda, tutti e tre dell’area di centrosinistra.

Redazione
Siamo la redazione. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

ULTIME NOTIZIE

LEGGI ANCHE