Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Politica


PUBBLICITA

Libreria Tor Bella Monaca non vende libro Giorgia Meloni: Fdi lo regala in un liceo

giorgia meloni

L’iniziativa nata in seguito alla decisione della libraia Alessandra Laterza di non vendere l’ultimo libro di Giorgia Meloni

Roma. Non è ancora terminata la polemica che ha visto protagoniste Giorgia Meloni e il suo ultimo libro, intitolato “Io sono Giorgia”, e la titolare di una libreria a Tor Bella Monaca, Alessandra Laterza, che ha deciso di non venderlo nel suo negozio. In risposta alla querelle infatti, domani avrà luogo l’iniziativa “Noi siamo Giorgia”, voluta da FdI: il volume in questione sarà regalato agli studenti di un liceo del quartiere di Tor Bella Monaca che vorranno leggerlo.

La vicenda

Nei giorni scorsi Alessandra Laterza aveva postato il seguente messaggio sul suo profilo social, per chiarire i motivi per cui i l nuovo libro della Meloni non sarebbe stato venduto nel suo negozio: “Io sono una libraia e questo libro non lo vendo, mejo pane e cipolla che alimentare questo tipo di editoria”. Pronta la reazione di Fdi, che domani, 13 maggio, regalerà copie del volume agli studenti del liceo E. Amaldi che desidereranno averne una copia. “La storia di Giorgia è un esempio, soprattutto per i giovani” ha dichiarato Nicola Franco, capogruppo di FdI al sesto municipio, a Roma Today. “Non credo che la libraia conosca la storia di Giorgia, prosegue Franco. E’ stata abbandonata dal padre all’età di tre anni, si è rimboccata le maniche e ha costruito, con non pochi sacrifici, la sua vita e la sua carriera. Avrebbe potuto fare scelte più semplici ma ha preferito lottare, pagando anche lo scotto dei pregiudizi. “Tanti i giovani che vivono le sue stesse esperienze, per questo doneremo il libro a chi lo vorrà, giovedì dalle 11.30 alle 13.00”, conclude Nicola Franco.

Ti potrebbe interessare

Attualità

Alessandro Zan presenta il suo libro e parla dei problemi della comunità lgbt

Cronaca

ROMA - Le forze dell'ordine hanno sgomberato diversi alloggi Ater, all'interno della Torre 50 di Tor Bella Monaca, occupati abusivamente

Attualità

Un enorme passo in avanti verso la legalizzazione della cannabis in Italia, da ora si potrà coltivare in casa

Politica

Governo 2023 Letta lancia la sua previsione. Anzi la sua promessa...