Incidente Brescia, auto si schianta contro un pullman: morti 5 ragazzi

Incidente Brescia: avvenuto in tarda serata, lo scontro ha provocato 5 vittime tutte tra i 17 e i 22 anni

ULTIME NOTIZIE
Ultimo aggiornamento:

Incidente Brescia – È avvenuto nella notte tra sabato 22 e domenica 23 gennaio, il gravissimo incidente che ha causato la morte di quattro ragazzi e una ragazza, a Rezzato in provincia di Brescia. Secondo le prime ricostruzioni l’incidente si sarebbe verificato a causa dello scontro tra un’auto e un pullman. L’impatto, avvenuto lungo la statale 45 bis, non ha lasciato scampi ai cinque giovani. L’auto in cui si trovavano a bordo, una Volkswagen Polo, si è completamente distrutta. Secondo gli ultimi aggiornamenti, inoltre, la macchina era stata prestata da un amico. Il conducente dell’autobus della Caldana International Tour invece è sopravvissuto. Fortunatamente il pullman non aveva passeggeri.

Incidente Brescia

INCIDENTE BRESCIA, COSA È SUCCESSO

L’incidente è avvenuto intorno alle 22.30, quando l’auto sembrerebbe aver invaso la corsia opposta poco prima di una curva. Il conducente del pullman, ha raccontato di essersi trovato davanti la Volkswagen Polo e di non essere riuscito ad evitarla. Nonostante non il conducente non abbia riportato gravi ferite, è stato comunque trasportato all’ospedale in quanto sotto choc. A lanciare l’allarme è stato lui, ma quando i soccorritori sono giunti sul posto, non hanno potuto far altro constatare la morte dei cinque. Oltre ai soccorritori e alle forze dell’ordine, si sono poi precipitati anche i familiari delle vittime che sono state fatte allontanare.

INCIDENTE BRESCIA, CHI SONO LE VITTIME

I nomi dei cinque ragazzi rimaste vittime dell’incidente avvenuto in provincia di Brescia, a Rezzato, lungo la statale 45 bis che conduce al lago di Garda: El Harram Imad, vent’anni; Dennis Guerra, anche lui ventenne; Natia Salà, 22 anni; Natiq Imad, 20 anni; e la diciasettenne Irene Sala.

Incidente Brescia