Esonero Mourinho – C’è la conferma: “Già contattato il sostituto”

Esonero Mourinho - Importante rivelazione sul futuro alla Roma del tecnico portoghese

Jose Mourinho

Esonero Mourinho, la possibilità c’è. Al termine di questa stagione, dopo appena un anno di matrimonio, le strade dello Special One e della Roma potrebbero separarsi. Ne è sicuro il procuratore ed ex calciatore Massimo Brambati, che ha rivelato come la società giallorossa si sarebbe già mossa per il sostituto. Alla base della decisione, a suo avviso, la delusione delle attese (enormi) dell’arrivo del tecnico sulla panchina romanista. Troppi i passi falsi effettuati finora, che hanno reso la distanza in classifica dalle big praticamente incolmabile. Proprio per questo motivo quindi, spiega Brambati, la proprietà americana starebbe pensando di correre ai ripari.

ESONERO MOURINHO, LE PAROLE DI BRAMBATI

Ieri – svela a TMW Radio – ho parlato con un allenatore, di cui non faccio il nome. E mi ha detto che la Roma lo ha contattato per il prossimo anno. Ciò significa che il futuro di Mourinho nella Capitale non è così tanto assicurato. E che la società non è contenta di lui. L’allenatore contattato starebbe già preparando il suo staff, per cui ritengo che abbia detto sì alla proposta. Si tratta di una bella suggestione, posso dire solo questo“.

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK