Green pass illimitato, la decisione è ufficiale. No Vax in zona rossa

Green Pass illimitato ma non solo. L’azione del Governo per gestire la pandemia nel corso del prossimo mese entra nel vivo. L’accordo sulle nuove regole è arrivato al termine della cabina di regia, riunitasi poco prima del Consiglio dei Ministri. Tra i temi trattati, oltre alla durata della certificazione e alle misure per i non vaccinati, anche quello del rientro a scuola in presenza. Un fronte quest’ultimo su cui si è registrato lo strappo della Lega, che non ha votato le norme, ritenute troppo discriminatorie. Ma vediamo il tutto nei dettagli.

GREEN PASS ILLIMITATO, NO VAX E SCUOLA

A partire da lunedì prossimo, quindi, entrerà in vigore la validità ‘sine die’ del Green Pass. Ne potranno usufruire sia i vaccinati con tre dosi che chi si è contagiato ed è poi guarito dopo la seconda. Per entrambi costoro sarà inoltre di fatto abolita la zona rossa: anche se la loro area di residenza dovesse entrarci, potranno continuare a seguire le regole degli altri colori. Non così per i non vaccinati, per i quali nel caso scatterà invece il lockdown. Per la scuola, infine, sarà abolito il sistema delle quarantene e fortemente limitato il ricorso alla Dad.

E INTANTO IN DANIMARCA…

Fabio Villani
Laureato alla Specialistica in Filologia Greca e Latina. Esordisco nel giornalismo durante un tirocinio universitario. Tra le mie passioni, calcio, cinema e musica

ULTIME NOTIZIE

LEGGI ANCHE