Ddl Zan, Pillon contro la nuotatrice trans : “Non basta un costume per essere donna”

Ddl Zan, continua la "battaglia" di Pillon, che ora si scaglia su Facebook contro un atleta trans

Ddl Zan Pillon
Ddl Zan Pillon

Continua la dura lotta contro il Ddl Zan del senatore leghista Simone Pillon. Nel suo mirino in un post su Facebook la nuotatrice trans Lia Thomas.

DDL ZAN – PILLON CONTRO LIA THOMAS

Buongiorno amici.
Qualcuno sta cominciando a ribellarsi al pensiero unico LGBTQI+×-÷=
Nei giorni scorsi, dopo una gara stravinta come sempre da William alias Lia Thomas, il nuotatore maschio che gareggia nelle competizioni femminili, le prime tre femmine classificate hanno deciso di farsi la fotografia insieme, mettendosi sul terzo gradino del podio e lasciando William Lia da solo al primo posto.
Sarò poco accogliente e poco inclusivo, sarò omotransfobico, sarò tutto quello che vi pare ma non riesco a capire come sia tollerabile che un uomo vinca tutte le gare di nuoto femminili, passando dal n. 462 al n.1 solo per una “autopercezione”.
Non basta un costume intero per essere una donna.
Fermeremo questa follìa.
Fermeremo ancora il DdlZan

SEGUICI SU FACEBOOK

GILETTI A ODESSA – LO SFOGO DELLA LUCARELLI