Camion con 611 kg di stupefacenti fermato sul Raccordo: due arresti

Fermato camion con 611 kg di stupefacenti. Maxi colpo della Guardia di Finanza romana al traffico di stupefacenti

Camion con 611 kg di stupefacenti fermato sul Raccordo. Ad insospettire gli uomini delle Fiamme Gialle in primo luogo le ‘strane’ manovre compiute dal conducente mentre si accingeva ad uscire dall’arteria. Conducente che poi, durante il controllo, mostrava, attraverso risposte evasive, tutto il proprio nervosismo. Per l’uomo, cittadino spagnolo, sono dunque scattate le manette. Dovrà rispondere di ipotesi di detenzione di sostanze stupefacenti. Stessa sorte anche per il complice, anch’egli di origini iberiche, che era al suo fianco durante il viaggio.

CAMION CON 611 KG DI STUPEFACENTI FERMATO, DUE ARRESTI

I Finanzieri hanno rinvenuto la droga, di tipo hashish, accuratamente celata in alcune casse contenenti talco e caffè. L’intercettazione del camion con 611 kg di stupefacenti, dotato di targa iberica, ha avuto luogo nel corso di un’operazione di perlustrazione del territorio. Ad effettuarla le Fiamme Gialle del 2° Nucleo Operativo Metropolitano. La droga è stata immediatamente posta sotto sequestro ed è stato calcolato che da un’eventuale vendita i malviventi avrebbero potuto ricavare circa 2,5 milioni di euro. Malviventi che, dopo la convalida del fermo, sono stati immediatamente tradotti in carcere.

ULTIME NOTIZIE