Crisanti rinuncia allo stipendio da senatore, la Asl lo gela: “Non lo pagheremo”

Crisanti rinuncia allo stipendio da senatore, scoppia il caso. Sta facendo non poco scalpore la volontà del microbiologo, eletto a Palazzo Madama nelle file del Pd, di non ricevere gli emolumenti per la sua attività politica. Meglio, a suo avviso, tenersi quelli percepiti come medico. Una decisione perfettamente in linea con le norme di legge, ma che potrebbe però farlo restare a tasche vuote. La Asl di Padova, da cui Crisanti dipende, gli ha infatti fatto sapere di non volergli corrispondere lo stipendio, alla luce dell’attuale assenza dal posto di lavoro.

CRISANTI RINUNCIA ALLO STIPENDIO: “NON PERCHE’ E’ PIU’ BASSO”

A Crisanti si contesta di aver rinunciato allo stipendio da parlamentare perchè più basso di quello da medico. Lui però, ai microfoni de ‘La Repubblica’, si difende: “E’ una questione di continuità nel versamento dei contributi previdenziali. Me l’hanno consigliato in Senato ed è una cosa che fanno anche molti magistrati“. Lo scienziato sottolinea poi la poca differenza tra i due salari e, quanto all’entità di quello sanitario, aggiunge: “La mia è una posizione apicale, per cui ho una classe di stipendio elevata. In più, ricevo indennità per la direzione di dipartimento, di unità complessa e di Malattie Infettive“.

CRISANTI RINUNCIA ALLO STIPENDIO: “LA ASL PENSAVA DI LIBERARSI DI ME”

E a chi lo accusa di non voler versare contributi al Pd, ribatte: “E’ una menzogna, lo farò di certo, sia a livello nazionale che regionale“. Mentre alla decisione di non pagarlo dell’Asl di Padova replica: “La legge parla chiaro. Io ho diritto a prendere lo stipendio che prendevo un mese fa. Non c’è discrezionalità. Poi, se a qualcuno scoccia, questo è un altro paio di maniche. Pensavano di liberarsi di me, ma si sbagliavano. La mia è un’aspettativa parlamentare, che è totalmente diversa e ha altre caratteristiche rispetto all’aspettativa comune“.

Fabio Villani
Laureato alla Specialistica in Filologia Greca e Latina. Esordisco nel giornalismo durante un tirocinio universitario. Tra le mie passioni, calcio, cinema e musica

ULTIME NOTIZIE

LEGGI ANCHE