🟥 ULTIME NEWS

🟥 ULTIME NEWS

Evasione fiscale Unicusano, sequestri e indagati tra i vertici dell’ateneo

Evasione fiscale Unicusano, la bomba è scoppiata. La deflagrazione ha avuto luogo al termine delle indagini della Procura della Repubblica di Roma. A far esplodere la miccia gli uomini del Comando Provinciale capitolino delle Fiamme Gialle. Costoro hanno infatti sottoposto a sequestro preventivo beni per circa 20 milioni di euro. Il provvedimento riguarda tre persone, accusate di essersi sottratte al pagamento delle imposte presentando una dichiarazione fiscale infedele.

Membri del noto ente universitario privato, secondo il Gip non avrebbero dichiarato ricavi per 80 milioni di euro. Gli inquirenti hanno accertato che si sarebbero avvalsi in maniera abusiva di uno speciale regime di esenzione dalle tasse. L’ateneo avrebbe infatti investito circa l’80% del proprio patrimonio in attività commerciali di vario tipo. Inoltre, avrebbe acquistato un elicottero e quattro auto di lusso, due delle quali finite sotto sequestro. Tra le acquisizioni indebite anche una società di calcio, oltre a quasi 2 milioni di euro in viaggi e soggiorni per seguirne le trasferte.

FRIEDKIN IN CERCA DI UN SOCIO PER LA ROMA

Fabio Villani
Laureato alla Specialistica in Filologia Greca e Latina. Esordisco nel giornalismo durante un tirocinio universitario. Tra le mie passioni, calcio, cinema e musica

LEGGI ANCHE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIME NOTIZIE