Seguici sui Social

News

Kimberly Bonvissuto, la madre: “Suo cellulare spento da giorni”

Pubblicato

il

Cosa sappiamo sulla scomparsa di Kimberly Bonvissuto, la madre: “Ha il telefono spento da giorni”

La scomparsa di Kimberly Bonvissuto: ultime notizie e dettagli

Kimberly Bonvissuto, una giovane donna di 20 anni originaria di Busto Arsizio, è sparita da lunedì 20 novembre. Aveva detto alla madre di andare a cena con la cugina, ma in realtà aveva un appuntamento con un ragazzo. Il cellulare di Kimberly risulta spento dal lunedì sera e non ha fatto più alcuna comunicazione.

Le ultime informazioni su Kimberly risalgono a lunedì 20 novembre. Dopo aver detto alla madre di andare a cena con la cugina, non ha più fatto ritorno a casa. La madre ha raccontato che di solito Kimberly passa molto tempo a casa e ha pochi amici o frequentazioni. Kimberly ha anche una cugina con cui esce di tanto in tanto.

Il cellulare di Kimberly risultava spento dal lunedì sera, anche se aveva con sé il caricabatterie. La cugina è tornata a casa, ma Kimberly non si è mai presentata. Kimberly è descritta come una giovane donna con lunghi capelli rossi, alta 1,55 m, che indossava una tuta grigia, scarpe da tennis nere e un giubbotto nero al momento della scomparsa.

La famiglia e gli amici di Kimberly hanno lanciato appelli sui social media e chiedono a chiunque abbia informazioni di contattare la madre della ragazza o le forze dell’ordine. La zia di Kimberly ha pubblicato un messaggio su Facebook pregando la giovane di fare ritorno a casa.

Se hai informazioni su Kimberly Bonvissuto, ti preghiamo di contattare la famiglia o le autorità competenti.

 

Pubblicità

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA