ROMA Quarantaquattrenne picchia la madre invalida

ROMA Un quarantaquattrenne con precedenti penali è finito in arresto per i reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

Una volta arrivati al numero 112 di via Ostuni i carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno trovato il quarantaquattrenne, molto agitato, che picchiava la madre. Una sessantaquattrenne romana invalida al 100%. Dopo averlo fermato e ammanettato i carabinieri hanno soccorso la donna che lamentava dolori alla mano destra. Sul posto anche il 118 che ha immediatamente accompagnato la signora al pronto soccorso del Policlinico di Tor Vergata dove i medici le hanno riscontrato una frattura del polso e un trauma distorsivo della mano destra. Dimessa infine con 20 giorni di prognosi.

SEGUICI SU TWITTER

ROMA – IL PRESIDENTE DEL MUNICIPIO FA CHIAREZZA SUI CATTIVI ODORI DEL TMB SALARIO

Ti potrebbe interessare