Ardea Pignani lettera mamma
Ardea Pignani lettera mamma

ARDEA La mamma di Pignani scrive ai parenti delle vittime: “Non giustifico mio figlio”

ARDEA La mamma di Pignani scrive ai parenti delle vittime. E non prende le parti del figlio.

ARDEA La mamma di Pignani scrive ai parenti delle vittime. Le parole della donna arrivano proprio nel giorno delle esequie di Daniel e David, i due bambini di 5 e 10 uccisi dalla follia del figlio. E’ ai loro genitori, e ai familiari dell’anziano che ha anch’egli perso la vita, che spedisce un lungo messaggio. Questo il testo, divulgato attraverso le colonne del Corriere della Sera.

La signora, “come madre e moglie“, si dice “profondamente addolorata e sconvolta“. Un gesto “insano” quello del figlio, che, dice, ha regalato “disperazione” a ben tre famiglie. Un gesto per cui la donna non prende “in alcun modo” le parti del 34enne. Si definisce “impotente” di fronte a cotanta tragedia e cosciente che non ci sono parole adatte per esprimere il dolore che ha arrecato. Quest’ultimo, spiega, è talmente profondo che neanche il tempo sarà in grado di lenirlo. La sua presenza sarà viva e costante nell’animo e nella vita di chi lo sta patendo. Perchè, dice, “indietro non si torna“.

INTERVISTA CHOC DI ASIA ARGENTO