CASAL BRUCIATO Anziana pestata da finti tecnici del gas: è in fin di vita

CASAL BRUCIATO Anziana pestata in casa a scopo di rapina: caccia ai malviventi

casal bruciato anziana pestata da finti tecnici
Ultimo aggiornamento:

CASAL BRUCIATO Anziana pestata da finti tecnici del gas. 80 anni, la donna si trova ora nel reparto di terapia intensiva dell’Umberto I. Sottoposta ad un intervento chirurgico d’urgenza, il suo quadro clinico è piuttosto grave. A dare l’allarme la figlia di 45 anni, preoccupata perchè non riusciva a mettersi in contatto con lei. Arrivata a casa della madre, in via Carlo Tenca, l’ha trovata stesa a terra priva di sensi. Presentava una vistosa ferita alla testa, dalla quale fuoriusciva parecchio sangue. Immediata la chiamata ai soccorsi, che ha fatto arrivare sul posto personale del 118 e della Polizia.

CASAL BRUCIATO ANZIANA PESTATA, LE INDAGINI

Secondo i medici, a causare le lesioni che la donna ha riportato sarebbe stata un’arma contundente. Spetterà ora agli agenti chiarire l’esatta dinamica e dare un volto ai rapinatori. A quest’ultimo proposito, non si esclude possa trattarsi di una banda specializzata in truffe agli anziani. Una circostanza confermata da alcuni residenti del palazzo, che avrebbero notato tipi sospetti aggirarsi tra gli appartamenti dicendo di dover controllare gli impianti. Ulteriori sviluppi potrebbero comunque arrivare dall’analisi delle immagini della videosorveglianza della zona.