NAVE DICIOTTI — Fermati 17 migranti nel presidio di Baobab Experience

NAVE DICIOTTI — Questa mattina la Digos ha prelevato, presso il centro di Baobab Experience sito in zona Tiburtina, 17 migranti. Rilasciati dalle forze dell’ordine, faranno a breve rientro al campo di Baobab

NAVE DICIOTTI — Questa mattina la Digos ha prelevato, presso il centro di Baobab Experience sito in zona Tiburtina, 17 migranti di cui 16 eritrei. Rilasciati dalle forze dell’ordine, faranno a breve rientro al campo di Baobab. L’operazione è avvenuta mentre i soggetti in questione si trovavano in fila per sottoporsi ai controlli dello staff sanitario di Medici senza frontiere. Tra i 17 migranti fermati e condotti presso l’ufficio immigrazione di Roma per essere identificati, 16 erano sbarcati dalla nave Diciotti per poi allontanarsi dal centro di Rocca di Papa. Il 17esimo è invece un 65enne siriano che aveva chiesto di accedere alla procedura per l’asilo politico.

Poverini in fuga dalla guerra? No, clandestini in fuga dalla legge. Rifiutano l’aiuto e pretendono di circolare privi di documenti e senza dover rendere conto di niente a nessuno” ha chiosato il ministro dell’Interno Matteo Salvini, che ha confermato l’identità dei 16 allontanatisi dalle strutture della Cei. Dal canto loro, Baobab e Medici senza frontiere denunciano l’accaduto, definendolo “un’intollerabile violazione del diritto alle cure mediche”.

DANNEGGIATO AL GIANICOLO IL MONUMENTO… 

SEGUICI SU FACEBOOK 

 

 

ULTIME NOTIZIE

LEGGI ANCHE