rapina
rapina

Uomo rimasto ferito dopo un agguato a colpi di pistola

È giallo sull’agguato a colpi di pistola avvenuto la notte scorsa tra via di Casal di San Basilio e via Filottrano.

Vittima un quarantottenne, Ali D., soccorso dal 118 e trasportato in codice rosso all’ospedale Umberto I. I carabinieri di Montesacro, diretti dal comandante Manuel Grasso, intervenuti dopo la chiamata dei residenti stanno ora indagando sull’agguato a colpi di pistola. All’arrivo dei militari l’uomo era a terra privo di coscienza. Secondo una prima ricostruzione stava camminando da solo lungo via di Casal di San Basilio quando è rimasto colpito dagli spari. Uno dei residenti ha raccontato: “Ho sentito almeno tre spari. Quando mi sono affacciato alla finestra l’ho visto a terra”. Come confermato dai carabinieri: “Non ci sono testimoni che erano in strada o nelle vicinanze dell’agguato”. Nelle prossime ore saranno controllate alcune telecamere di video sorveglianza che potrebbero dare una svolta alle indagini. Intanto l’uomo si è dovuto sottoporre a un delicato intervento chirurgico. “Abbiamo eseguito i primi controlli sul passato della vittima e non è emerso nulla di significativo. Continueremo a indagare”, hanno dichiarato i militari. Non è esclusa nessuna pista per il movente dell’agguato avvenuto in una delle piazze dello spaccio più ‘calde’ di Roma.

CALCIO – UFFICIALE: LA AS ROMA HA UN NUOVO PRESIDENTE