ROMA Rubavano in Tribunale e vendevano ai cinesi

ROMA Rubavano in Tribunale e vendevano ai cinesi. Papà e figlio, disinfestatori ma anche ladri provetti. Questo quanto risultato dalle indagini su due dipendenti di una ditta incaricata di provvedere alla disinfestazione nella città giudiziaria di Piazzale Clodio.

ROMA Rubavano in Tribunale e vendevano ai cinesi. Praticamente mentre davano la caccia ai topi padre e figlio avrebbero fatto razzia di monitor, pc, risme di carta. Dopodiché rivendevano gli articoli rubati ad alcuni commercianti. Individuati al momento tre soggetti di nazionalità cinese e uno italiano. Come ricostruito dalla Polizia la coppia si sarebbe procurata una copia della chiave del magazzino in modo da agire indisturbata. A far scattare le indagini alcune denunce presentate tra il 2016 e il 2018, tutte per oggetti rubati. A incastrare i ladri ci sarebbero le riprese delle telecamere di videosorveglianza.

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK

LADISPOLI – DELFINO TROVATO MORTO TRA GLI SCOGLI

ULTIME NOTIZIE

LEGGI ANCHE