VATICANO Ossa ritrovate nella Nunziatura: parla il legale della famiglia Orlandi.

VATICANO Ossa ritrovate nella Nunziatura di via Po, a Roma. I resti, rinvenuti in un edificio adiacente al Palazzo, potrebbero appartenere a due persone differenti. Fonti qualificate riferiscono che il ritrovamento sarebbe avvenuto per mano di due operai durante i lavori di rifacimento del pavimento. I due uomini avrebbero rinvenuto uno scheletro quasi intero e, in un altro punto, altri frammenti di ossa.

Chiederemo alla Procura di Roma e alla Santa Sede in che modalita’ sono state trovate le ossa e come mai il loro ritrovamento e’ stato messo in relazione con la scomparsa di Emanuela Orlandi o Mirella Gregori. Il bollettino emesso ieri sera dalla Santa Sede fornisce poche informazioni“. il commento di Laura Sgro‘, legale della famiglia di Emanuela Orlandi, la ragazza scomparsa a Roma nel 1983.

LEGGI ANCHE ASTORRE (PD) CONTRO CASAPOUND

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK

Ti potrebbe interessare