GALLERIA GIOVANNI XXIII Lega propone di posticipare tutti i lavori all’estate

A seguito della decisione del sindaco di Roma Virginia Raggi di ‘dimezzare’ i tempi di chiusura della Galleria Giovanni XXIII, 30 giorni da fine gennaio per la cosiddetta canna nord e manutenzione a luglio per la canna sud, il consigliere Lega del XIV Municipio Rita Angelini ha avanzato la sua proposta.

“C’è poco da essere felici e da essere entusiasti”, ha commentato la Angelini, “il problema non è risolto è solo stato dimezzato! A questo punto mi chiedo, se sono riusciti ad accorciare i tempi e procrastinare i lavori della canna sud a luglio, allora perché non spostare anche i lavori della canna nord ad agosto??”

“La programmazione non è proprio il loro forte”, ha scritto il consigliere in riferimento alla giunta Raggi, “ma ascoltare le richieste dei cittadini dovrebbe essere il motto di questa maggioranza che continua a cambiare idea con la stessa velocità con cui cambia il vento”.

SEGUICI SU FACEBOOK

Ti potrebbe interessare