Seguici sui Social

Attualità

Paolo Crepet: la mia fuga da un’orgia, uomini non mi attraggono

Pubblicato

il

Paolo Crepet: la mia fuga da un’orgia, uomini non mi attraggono

Paolo Crepet, sociologo e psichiatra, si è recentemente aperto su alcuni aspetti della sua vita privata in un’intervista al Corriere della Sera. Durante l’intervista, ha rivelato di non essersi mai inginocchiato di fronte a una donna e di non essere mai stato attratto dagli uomini. Ha raccontato di una situazione imbarazzante accaduta durante un soggiorno a New York, quando si è reso conto che la serata stava prendendo una piega diversa da quello che si aspettava, e ha deciso di allontanarsi.

Parlando della sua famiglia, Crepet ha raccontato di non aver mai ricevuto elogi da suo padre e di aver capito di essere apprezzato soltanto al suo funerale, quando un amico di famiglia glielo ha confidato. Ha riflettuto sul fatto che i genitori di oggi sono più propensi a mettersi in ginocchio di fronte ai figli, ma lui stesso non farebbe mai lo stesso gesto di fronte a una donna, trovandolo ridicolo.

Paolo Crepet è stato al centro di polemiche per le sue dichiarazioni sulla musica trap, descrivendola come legata alla droga e scatenando critiche da parte di alcuni rapper. In passato, ha anche espresso opinioni negative sulle donne vegane, per poi ritrattare le sue parole.

Fonte

Pubblicità

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA