Seguici sui Social

Attualità

Esplosione bombola gas a Terracina: tre persone gravi estratte dalle macerie

Pubblicato

il

Esplosione bombola gas a Terracina: tre persone gravi estratte dalle macerie

L’Incidente a Terracina

Un incidente sconvolgente è avvenuto a Terracina, in provincia di Latina. Purtroppo, una bombola del gas è esplosa in un edificio situato in via Ponte di Ferro. Quest’evento tragico ha avuto luogo nella serata di venerdì 9 febbraio, causando ferite gravi a tre persone. Secondo le informazioni raccolte, le persone coinvolte nell’incidente appartengono tutte alla stessa famiglia e sono state immediatamente trasportate in ospedale in stato d’emergenza.

I Dettagli dell’Incidente

Le informazioni preliminari rivelano che l’incidente è avvenuto intorno alle 19.30. Sembra che la famiglia si trovasse in casa quando la bombola del gas è esplosa per ragioni ancora sconosciute e attualmente in fase di indagine. Questo fatale incidente ha provocato danni significativi all’edificio. I vicini di casa, avendo sentito un boato prima della cena, sono usciti per indagare cosa fosse successo. Rapidamente hanno capito che si trattava di un’esplosione, rendendosi conto dell’urgente gravità della situazione. Immediatamente hanno allertato il Numero Unico delle Emergenze 112, che ha prontamente mandato squadre mediche sul luogo.

Il Soccorso

Sul luogo dell’incidente, al civico 54, è intervenuta anche la squadra dei vigili del fuoco. I professionali soccorritori hanno iniziato rapidamente le operazioni di salvataggio, estraendo con successo le tre vittime dalle macerie per consegnarle alle cure dei medici. Le persone ferite sono state immediatamente trasportate in ospedale con l’ambulanza. Al momento le condizioni salutari delle vittime non sono note, ma sono gravi. Le forze dell’ordine locali erano presenti sul luogo dell’incidente e hanno isolato l’area dell’esplosione per facilitare le operazioni di soccorso e per consentire le indagini di routine.

Fonte

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA