Seguici sui Social

Donna

Ilary Blasi a Disneyland Paris: la figlia Chanel con lo zaino griffato da 5mila euro

Pubblicato

il

Ilary Blasi a Disneyland Paris: la figlia Chanel con lo zaino griffato da 5mila euro

Chanel Totti ha recentemente fatto un viaggio a Disneyland Paris in compagnia della sorella Isabel e della madre Ilary Blasi. Questa vacanza non è stata solo un’opportunità per divertirsi sulle giostre e indossare costumi da principessa, ma anche per mostrare alcuni outfit griffati dell’adolescente di 16 anni.

Chanel Totti, la madre Ilary Blasi e la sorella Isabel hanno deciso di andare a Parigi per celebrare la pubblicazione del libro di Ilary, intitolato “Che stupida – La mia verità”, che è stato pubblicato il 30 gennaio. Durante il loro soggiorno, le tre donne hanno alloggiato in uno degli affascinanti alberghi situati all’interno del parco divertimenti Disneyland Paris. Durante la loro permanenza, Chanel ha sfoggiato un look invernale combinato con un tocco country e vari accessori firmati.

Per il suo primo giorno a Disneyland Paris, Chanel ha optato per un look super glamour. Sopra un semplice dolcevita nero ha indossato un cappotto corto di pelliccia marrone. Nelle foto condivise sul suo profilo Instagram, è visibile anche uno zaino in pelle nera con il logo di Chanel incrociato. Si tratta di un modello molto raro, quasi impossibile da trovare. In alcune piattaforme di rivendita online, viene venduto usato a circa 5 mila euro.

Nel look di Chanel, oltre ai pantaloni neri e agli stivali di pelle, spiccano gli orecchini a goccia. Questo accessorio è uno dei modelli più ricercati e alla moda dell’ultimo anno. Il modello Drop di Bottega Veneta, scelto da Chanel, è un accessorio in argento con finitura in oro 18 carati. Il modello più grande ha un costo di 950 euro, mentre il modello più piccolo può essere acquistato per 580 euro.

Ilary Blasi ha scelto una versione Minnie per celebrare con le figlie il lancio del suo libro a Disneyland Paris. Chanel Totti ha completato il suo outfit con gli orecchini di Bottega Veneta.

Fonte

Pubblicità

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA