🟥 ULTIME NEWS

🟥 ULTIME NEWS

SGOMBERO VIA SCORTICABOVE Gli immigrati: “Non ce ne andiamo”

SGOMBERO VIA SCORTICABOVE – Brutto risveglio questa mattina per gli immigrati presenti in Via Scorticabove. 

Questa mattina la Polizia ha sgomberato gli immigrati presenti nell’edificio in Via Scorticabove. Lo sgombero fu ordinato per morosità già nel 2015, e proprio di fronte quella notizia la cooperativa “Casa della Solidarietà” che ospitava questi immigrati decise di abbandonare l’edificio. Gli occupanti però non d’accordo hanno deciso di rimanere ad abitare lì, ma questa mattina la polizia li ha sgomberati. Indignato Aboubakar di Soumahoro, rappresentante di Usb: “Il nostro appello va direttamente alla sindaca di Roma, Virginia Raggi, venga qui e si confronti con noi. Sono tutti rifugiati del Sudan, vivono qui da 13 anni, hanno protezione internazionale e nel loro Paese non possono tornare. Abbiamo chiesto a suo tempo un tavolo di confronto, ma non abbiamo mai avuto risposta. Questo è il nuovo che avanza? La Raggi deve prendersi le sue responsabilità”. In molti però non vogliono abbandonare il luogo: “Noi restiamo qui e non ce ne andiamo”. Gli operatori sociali intanto sono a lavoro per trovare una sistemazione a queste persone.

SEGUI LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

TRAGEDIA SUI BINARI DELLA ROMA CASSINO

 

 

LEGGI ANCHE

ULTIME NOTIZIE

Metro A di nuovo guasta