Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Ultime Notizie Roma


PUBBLICITA

SPINACETO – stalker 65enne violento colpisce il compagno dell’ex con una spranga: lascia anche due “Jolly” nella cassetta della posta

SPINACETO - Stalker 65enne

SPINACETO – Stalker 65enne non accetta la nuova relazione dell’ex compagna e colpisce l’uomo a sprangate

SPINACETO – Stalker 65enne colpisce a sprangate il nuovo compagno dell’ex- Un uomo italiano di 65 anni ha compromesso la sua storia con la compagna ucraina di ben 6 anni per via di una gelosia troppo accesa e crescente. L’uomo infatti non faceva altro che accusarla con minacce e comportamenti violenti che mano a mano con il tempo aumentavano fino a diventare insostenibili per la donna. Così lei ha deciso di denunciare il suo ex compagno anche per difendere la figlia minore, iniziava ad avere paura anche per lei. Dopo un anno la donna vedendo dei miglioranti aveva deciso di ritirare la denuncia a carico del 65enne che non era più intervenuto in modo violento o minaccioso ma tutto ciò in realtà era una finzione perché l’uomo ha ripreso subito.

L’ennesima vicenda di violenza è iniziata lo scorso novembre, quando l’uomo ha scoperto che l’ex compagna stava frequentando un’altra persona. C.M., non accettando la possibile relazione tra i due, si è messo sulle loro tracce seguendoli e pedinandoli anche in momenti separati. In un’occasione, aveva lasciato anche 2 carte da gioco, raffiguranti il “jolly”, nella cassetta della posta dell’uomo. Il culmine di violenza ha però visto il suo apice quando il 65enne, appostato sotto casa della sua ex, ha notato il rivale parcheggiare la sua autovettura e scendere per raggiungere l’abitazione della donna. A questo punto, afferrata la spranga metallica, ha cominciato ad inveire minacciosamente ed inseguire il malcapitato, il quale nella fuga è riuscito ad avvisare la compagna, affinché trovasse un riparo, e a chiamare il 112 N.U.E..

L’aggressore però, all’arrivo degli agenti del Commissariato Spinaceto diretto da Silvia Agostini, si era già allontanato e quindi la donna è stata comunque invitata a presentare denuncia. È stato proprio il giorno successivo, all’uscita dagli uffici di polizia, che sono scattate le manette per C.M.. L’uomo infatti, appostato proprio fuori del commissariato, ha iniziato ad inveire e a minacciare la donna. Bloccato dai poliziotti è stato accompagnato all’interno. Successivamente, all’interno del suo veicolo è stato rinvenuto il mazzo di carte francesi prive dei due Jolly precedentemente recapitati a casa dell’altro. Al termine degli accertamenti, lo stalker è stato arrestato e condotto presso la casa circondariale di Velletri, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria

Ti potrebbe interessare

VIII Municipio

Ancora notte di sangue nella Capitale: un 26enne ucciso in strada dopo una lite

Attualità

Manifestazioni contro il green pass da nord a sud. Piazza Del Popolo a Roma stracolma di sostenitori

Attualità

Roma in campo contro l'abbandono degli animali: al via la campagna del Campidoglio

Meteo

METEO Anche l'estate va in vacanza: in arrivo tempo instabile e (soprattutto) fresco

Pubblicità