Alpini, molestie sulle donne all’adunata di Rimini. I racconti shock delle vittime

All'adunata degli Alpini a Rimini, si sono registrati diversi episodi di molestie sulle donne. L'associazione nazionale giustifica l'accaduto

alpini

Nel corso dell’adunata degli Alpini, tenutasi a Rimini lo scorso weekeend, si sono registrati diversi episodi di molestie sulle donne. Nelle ultime ore sono infatti arrivate diverse segnalazioni all’associazione femminista Non una di meno che, allo stato attuale, sta incontrando le vittime delle molestie e i rispettivi legali. Finora, però, alle forze dell’ordine è stata presentata soltanto una denuncia: una ragazza di 26 anni ha infatti riferito ai carabinieri di essere stata circondata e infastidita pesantemente a livello fisico da tre uomini.

L’ASSOCIAZIONE NAZIONALE ALPINI: “EPISODI FISIOLOGICI DI MALEDUCAZIONE”

Non si è fatta attendere, in tal senso, la replica dell’Associazione Nazionale Alpini. Non si tratta di molestie, ma di fisiologici episodi di maleducazione”. L’ANA ha posto infatti l’accento sulla salvaguardia del buon nome e dei valori da sempre incarnati dal corpo e, in tal senso, la replica dell’associazione fa riferimento all’assenza di denunce alle forze dell’ordine. Una posizione preoccupante che, in questa direzione, rischia di destabilizzare la sensibilizzazione di una lotta, quella contro le molestie e la violenza sulle donne, mai così attuale e prioritaria.

MOLESTIE AL RADUNO DEGLI ALPINI, I RACCONTI SHOCK DELLE VITTIME

Di seguito alcune delle oltre 150 segnalazioni: “Stavo prendendo un’ordinazione al tavolo e un alpino ha tentato di leccarmi sulla bocca”. “Nel momento in cui mi giravo per sparecchiare un alpino mimava atti sessuali”. “Mentre ero in bicicletta degli alpini mi hanno fermata provando a farmi entrare in un capannone“. “Ho ricevuto da alcuni alpini pesanti insulti a sfondo sessuale, mi sono dovuta nascondere in un bar”. “Sono stata accerchiata e toccata da un gruppo di alpini“.  Questi alcuni dei racconti shock delle vittime di molestie nel corso della 93esima Adunata degli Alpini.