“Pippo Franco ha il Green pass falso?”: possibili guai per il comico

“Pippo Franco ha il Green pass falso?”: scoppia il caso sul certificato ottenuto dall’attore.

Pippo Franco ha il Green pass falso?”. L’ex mattatore del Bagaglino, a sentire Il Fatto Quotidiano, potrebbe finire nei guai a causa della sua certificazione verde. Che, riferisce il quotidiano, sarebbe finita nel mirino dei Nas romani inquirenti su un giro di falsi Green pass nella Capitale. Al vertice di quest’ultimo un medico operante nella zona Appio-Tuscolano: a lui chi indaga riconduce infatti le centinaia di certificazioni irregolari rinvenute nel sistema sanitario regionale. L’uomo le avrebbe rilasciate in base a false esenzioni e inoculazioni mai avvenute. I suoi ‘clienti’ erano vip, imprenditori e altri personaggi della Roma bene, che si rivolgevano a lui tramite mediatori. E tra essi potrebbe esserci anche Franco: il suo nome risulta infatti nell’elenco dei pazienti assistiti dal medico. Al momento l’81enne non è indagato, ma sulla sua posizione, riferisce Il Fatto, c’è un particolare a dir poco sospetto: la sua residenza, posta a Roma Nord e quindi da tutt’altra parte rispetto al quadrante sud-est, dove si trova lo studio del medico.

PRENESTINA, INCENDIO IN DEPOSITO ATAC